In evidenza

  • condividi
  • |
  • |

20 marzo 2021

Sciopero in data 26 marzo

Le OO.SS. nazionali di Filt/CGIL, Fit/CISL, Uiltrasporti, UGL/Fna e Faisa/Cisal hanno indetto uno sciopero nazionale, del trasporto pubblico locale di 24 ore per il giorno 26 marzo 2021.
Ai sensi dell’art. 9 della Delibera n. 18/138 del 23/04/2018, della Commissione di Garanzia dell’attuazione della Legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali, si comunica di seguito la motivazione posta a base della vertenza: all’interruzione del confronto per il rinnovo del CCNL Autoferrotranvieri Internavigatori (Mobilità TPL), scaduto da oltre tre anni.
Ai sensi del medesimo art., si comunica altresì la percentuale di adesione allo sciopero dell’08 febbraio 2021, indetto dalle medesime sigle: 24,29%.
Modalità di attuazione dello sciopero per la provincia di Lucca:
CTT Nord area Lucca e CLUB:
personale viaggiante e biglietterie: da inizio turno alle ore 05.29, dalle ore 8.31 alle 11.59 e dalle 15.01 fino a fine turno; (pertanto saranno garantite le corse dalle 5.30 alle 08.30 e dalle 12.00 alle 15.00)
restante personale: intera prestazione lavorativa.