In evidenza

  • condividi
  • |
  • |

21 ottobre 2019

Sciopero in data 25 ottobre

Le Segreterie Provinciali di CUB Trasporti e SGB hanno aderito allo sciopero Nazionale dei trasporti di 24 ore proclamato per venerdì 25 ottobre 2019. Lo sciopero è indetto per le seguenti motivazioni: aumenti salariali; no alla flat tax e riduzione delle aliquote fiscali su salari e pensioni, recupero della evasione fiscale e istituzione della patrimoniale; riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario e superamento del Jobs Act e dei contratti precari; investimenti pubblici con un piano nazionale di risanamento e difesa dell’ambiente e del territorio; pensioni a 60 anni di età o con 35 anni di contributi; rappresentanza nei luoghi di lavoro e diritto di sciopero; diritti alla salute, all’abitare, alla scuola e alla mobilità pubblica ed alla sicurezza sul lavoro; contro le guerre interne ed esterne e le spese militari; abolizione delle disuguaglianze salariali, sociali, economiche, di genere e quelle nei confronti degli immigrati; regolarizzazione di tutti gli immigrati, ius soli, no ai respingimenti, chiusura CPR.

Percentuale di adesione al precedente sciopero nazionale di 4 ore del  27 ottobre 2017 a cui hanno aderito  le OO.SS CUB ed SGB : 11,19 %

Le modalità di sciopero per la Provincia di Lucca sono le seguenti:
personale viaggiante e biglietterie
: da inizio turno alle 5.29; dalle ore 8.31 alle 11.59; dalle ore 15.01 a fine turno (dunque saranno completamente garantite le corse in svolgimento dalle ore 5.30 alle 8.30 e dalle ore 12.00 alle 15.00);
restante personale: intero turno di lavoro.