In evidenza

  • condividi
  • |
  • |

23 luglio 2019

CTT NORD a fianco della cultura

CTT Nord, vicina alle tematiche sociali, ha partecipato alle riprese di "Apollo", un cortometraggio che affronta il tema della depressione giovanile, mettendo a disposizione un proprio autobus nella città di Lucca.

Il cortometraggio racconta la storia di Martina, una bambina che è solita giocare con un astronave di cartone.

Martina si immagina il suo futuro segnato da una vita monotona e noiosa: si sveglia, fa colazione, prende i mezzi di trasporto per spostarsi, va a lavoro, torna la sera stanca e beve un bicchiere di vino sotto la luna. Ben presto questa routine diventa per lei una gabbia da cui prova ad evadere attraverso la fantasia ed il ricordo della sua infanzia, immaginandosi di essere spesso sulla luna con il suo fedele robot. Le fantasie dove si rifugia però, con il passare del tempo, diventano aggressive e le si ritorcono contro.
La depressione si sviluppa così: non si è soddisfatti e si ci isola, ma questo isolamento diventa presto una prigione da cui ormai non è più così semplice uscire.